Home / In bici fra i siti UNESCO in Piemonte e Lombardia
In bici fra i siti UNESCO

In bici fra i siti UNESCO in Piemonte e Lombardia

Dal 1 al 4 giugno si va in bici fra i siti Patrimonio mondiale UNESCO, perché siano percepiti come un sistema e vissuti attraverso una mobilità lenta e sostenibile. “In bici fra i siti UNESCO” è una manifestazione organizzata e promossa dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, insieme al Politecnico di Milano (Dipartimento di Architettura e Studi Urbani) e all’Osservatorio E-scapes.

Il percorso prevede di andare in bicicletta dal Sacro Monte di Varallo a quello di Crea, nei paesaggi tra Torino e Milano, partendo dalla stazione ferroviaria di Vercelli, risalendo il fiume Sesia fino a Varallo e passando  per il geoparco della Valsesia e Valgrande. Nei giorni successivi il gruppo di ciclisti attraverserà la pianura del Po e delle risaie fino alle aree riserva MAB della collina torinese e al Monferrato.

L’evento, che rientra nelle iniziative del Festival dello Sviluppo Sostenibile, rappresenta l’occasione per visitare i siti e conoscere più da vicino il loro  legame con i territori e le comunità locali e il loro contributo al perseguimento degli obiettivo dell’Agenda 2030.

Lungo il percorso cicloturistico di natura didattica, studenti e professori incontreranno autorità e responsabili dei siti Unesco per discutere della promozione di forme di turismo culturale  lento e sostenibile, di cui questa iniziativa vuole essere un modello da replicare in collaborazione con le autorità regionali.

Per informazioni telefonare ad  Andrea 348 4105746

Fonte: e-scapes.polimi.it

About Redazione Rivista Siti Unesco