Home / Categorie / La Grande Bellezza / Viaggiare / Festa dei Musei 2018, l’arte illumina la notte
festa dei musei 2018
festa dei musei 2018

Festa dei Musei 2018, l’arte illumina la notte

Anche per il 2018 si rinnova l’invito alla Festa dei Musei, due giorni di eventi ed aperture straordinarie nei luoghi della cultura italiana: le manifestazioni si svolgono nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 maggio e la sera di sabato 19 maggio 2018. Per le aperture diurne di sabato 19 e di domenica 20 maggio i musei osserveranno gli orari di apertura ordinari, con i consueti costi (e le riduzioni e le gratuità previste per legge), mentre l’apertura straordinaria serale di sabato 19 maggio sarà di 3 ore, secondo le modalità concordate in fase di contrattazione decentrata locale. Il biglietto di ingresso sarà al costo simbolico di 1 euro.

La “Notte dei Musei” – che si inserisce nelle attività della Festa dei Musei – è giunta quest’anno alla sua quattordicesima edizione, è un’iniziativa patrocinata dal Consiglio d’Europa, dall’UNESCO e dall’ICOM, che vedrà il coinvolgimento di 30 nazioni europee con oltre 3.000 musei al fine di valorizzarne il patrimonio artistico, culturale e storico.

Davvero tanti gli eventi in programma (consultare il sito del MiBACT): a Ferrara saranno tre i musei civici di Ferrara che saranno aperti per l’occasione: il Castello Estense, Palazzina di Marfisa d’Este e il Museo di Storia Naturale. A Roma l’arte resta accesa fino alle 2 di notte, coinvolge quest’anno nella Capitale oltre 50 spazi, dai Musei Capitolini al Museo Aristaios dell’Auditorium Parco della Musica, mentre a Verona Verona aderisce alla Notte dei Musei: visite guidate e attività gratuite fino all’una di notte Eventi a Verona aderiscono all’iniziativa il museo degli Affreschi “G. B. Cavalcaselle” alla Tomba di Giulietta, il museo Lapidario Maffeiano, il Museo di Storia Naturale e il Galleria d’Arte Moderna Achille Forti – palazzo della Ragione.

About Redazione Rivista Siti Unesco