Home / Breaking-News / A Matera l’UNESCO Italian Youth Forum
UNESCO Italian Youth Forum
UNESCO Italian Youth Forum

A Matera l’UNESCO Italian Youth Forum

UNESCOgiovani presenta l’UNESCO Italian Youth Forum. Il primo forum internazionale dei giovani italiani interamente dedicato ai grandi temi dell’UNESCO si svolgerà a Matera dal 23 al 25 Febbraio. L’iniziativa rientra fra quelle promosse dal MIBACT all’interno del programma ufficiale dell’Anno Europeo del Patrimonio che si svolgerà lungo l’arco del 2018, e cade nel XXV anniversario dell’iscrizione del sito “I sassi e il parco delle chiese rupestri” nella Lista dei Patrimoni dell’Umanità.

I giovani soci partecipanti, tra i 18 e i 35 anni, saranno i protagonisti dell’evento, scambiandosi idee, stimolando la discussione e immergendosi nelle diverse tematiche UNESCO con l’obiettivo di puntare sulla valorizzazione, lo sviluppo e la trasmissione del patrimonio culturale italiano.

Numerosi gli interventi previsti con relatori provenienti dal mondo delle Istituzioni, della Cultura, del terzo settore. Tra questi il Presidente della Commissione Italiana per l’Unesco Franco Bernabè, Basma El Husseiny, Director of Culture Resource (Al-Mawred Al-Thaqafy), Cairo; Unesco expert in Cultural Governance and “Diversity of Cultural Expressions”; Ferdinand Richard, président du Fonds Roberto Cimetta. De 2010 à 2015, il a été le premier coordinateur du panel d’experts du Fonds International pour la Diversité Culturelle de l’UNESCO.

Il Forum vuole approfondire in particolare i temi dell’educazione, dell’innovazione, della divulgazione e dello sviluppo sostenibile, cogliendone le opportunità e momenti di crescita e promozione futuri.

Tra le attività aperte al pubblico, previa registrazione, una serie di workshop formativi, a numero chiuso e condotti da esperti del settore, sui temi portanti del Forum. I volontari vi partecipano di diritto.

I partecipanti ai workshop avranno l’occasione di conoscere e toccare con mano la realtà di UNESCO giovani, entrando a fare parte in prima persona di un gruppo attivo e stimolante di 300 soci, studenti, ricercatori, artisti, professionisti, manager e imprenditori che hanno a cuore i grandi temi dell’UNESCO e la loro applicazione e diffusione tra i giovani e sul territorio.

Durante i workshop verranno approfonditi i diversi temi e sviluppati i documenti programmatici con le buone pratiche da adottare per l’anno in corso.

Fonte: UNESCO Giovani

About Redazione Rivista Siti Unesco