Home / Categorie / Patrimonio Mondiale UNESCO / Valorizzazione / Rete delle città creative UNESCO, incontro a Bologna

Rete delle città creative UNESCO, incontro a Bologna

Le città creative Unesco si sono incontrate ieri a Bologna. Insieme a Parma, ultima entrata nel prestigioso club grazie alla gastronomia, rappresentata dall’assessore Cristiano Casa, erano presenti i rappresentanti di Bologna (che ha ottenuto analogo riconoscimento per la musica), Fabriano (artigianato), Roma (Cinema) e Torino (Design).
Obiettivo dell’incontro, verificare la possibilità di costituire un coordinamento fra le città italiane che hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento per sviluppare una rete delle città creative, un nucleo nazionale che potrebbe portare, puntando sulla creatività, a tutti i vantaggi in termini di crescita e di visibilità, oltre che rappresentare una presenza visibile e qualificata anche agli occhi dell’organismo internazionale.
“L’incontro di Bologna – ha fatto notare l’assessore Cristiano Casa – è stato interessante  e utile perché apre la strada a nuove sinergie con le altre città italiane che esprimono al meglio il valore della creatività in diverse discipline. La creazione di questa rete nazionale rientra perfettamente nella filosofia di Unesco e ci potrà aiutare a crescere e valorizzare il nostro ruolo in forza del riconoscimento ricevuto, con innegabili vantaggi per Parma e il suo territorio, al pari delle altre città coinvolte nell’operazione”.

Fonte:parmadaily.it

About Redazione Rivista Siti Unesco

Check Also

Giornata Mondiale del Libro

Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

La Settimana della Lingua Italiana nel Mondo è l’evento di promozione dell’italiano come grande lingua …