Home / Breaking-News / Rome video Game Lab, la Storia è tutta da giocare
video game lab
video game lab

Rome video Game Lab, la Storia è tutta da giocare

“I videogiochi sono un settore in espansione che il sistema culturale italiano sta sostenendo con forza”, così il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini ha commentato il ‘grande successo’ del Rome video Game Lab, la kermesse interamente dedicata al mondo del videogame che si è svolta a CINECITTÀ dal 4 al 6 maggio.
“Il settore del video game è in forte espansione nel nostro paese – ha sottolineato Franceschini – con giovani imprese che si stanno collocando nel punto più alto della filiera internazionale e che anche grazie all’estensione del tax credit audiovisivo stanno avendo un forte riconoscimento e sostegno da parte delle istituzioni. Questo è avvenuto in questi tre giorni a Cinecittà che dalla sua ripubblicizzazione è tornata essere il polo di riferimento per l’intero comparto dell’audiovisivo anche nei suoi settori più innovativi come appunto il video game e le sue tante utilizzazioni. Il successo del Rome video game LAb – conclude Franceschini – dimostra la forza del nostro paese che quando sa fare sistema torna subito protagonista nella ricerca e nella sperimentazione di nuovi linguaggi e strumenti fondamentali anche per la valorizzazione del patrimonio culturale”.

Fonte: MiBACT

About Redazione Rivista Siti Unesco

Check Also

San Pietro Celestino con attributi papali

San Pietro Celestino torna a L’Aquila

Ieri mattina, nella Basilica di Collemaggio, il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, e la Soprintendente Archeologia, …