Home / Breaking-News / Padula: bando per gestione dei servizi dei beni del sito UNESCO
La Certosa di San Lorenzo di Padula - UNESCO
La Certosa di San Lorenzo di Padula - UNESCO

Padula: bando per gestione dei servizi dei beni del sito UNESCO

Il Comune di Padula ha pubblicato il bando di concessione dei servizi museali della Certosa e dei Musei del Comune di Padula che intende creare una strada innovativa che permetterà di valorizzare e promuovere al meglio il Sito UNESCO Certosa, attraverso l’individuazione di un concessionario privato. Bigliettazione integrata, book shop, accoglienza, servizi aggiuntivi, guide, percorsi innovativi, merchandising sono solo alcuni dei nuovi servizi messi a bando, nato dall’Accordo di Valorizzazione tra il Comune di Padula ed il Polo Museale della Campania per la valorizzazione e gestione integrata del Grande Attrattore Culturale e Sito UNESCO Certosa di San Lorenzo unitamente a Padula, suo contesto di riferimento, stipulato in data 16 maggio 2017.

L’appalto riguarda quindi l’AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI MUSEALI INTEGRATI PER I MUSEI CIVICI DEL COMUNE DI PADULA (SA) per la durata di 2 anni, il cui valore complessivo presunto della concessione è pari a €. 392.480,00 annui calcolato sulla base dei ricavi presunti dal piano di gestione ovvero è pari a € 784.960,00 per i 2 anni di concessione.

La gara ha per oggetto la gestione integrata di servizi per i Musei Civici di Padula e il Grande Attrattore Culturale e sito UNESCO Certosa di San Lorenzo . Il sistema museale di Padula è costituito dalla Certosa di San Lorenzo, l’Area e Fabbriche della Corte della Spezieria, il corpo di fabbrica che si sviluppa dall’androne d’ingresso principale al complesso monumentale e dalla Spezieria alla Torre degli Armigeri e fino alla Cappella della Maddalena, il Corpo di fabbrica che si sviluppa dall’androne d’ingresso principale al complesso monumentale e dalla Spezieria alla Torre degli Armigeri alla corte dei Frantoi e del Mulino; il Battistero paleocristiano di San Giovanni in Fonti; il Museo Civico Multimediale; la Casa Museo di Joe Petrosino; la Sala del Capitolo, quella dei Granai, il Refettorio, la Passeggiata Coperta, il Chiostro Grande, il Chiostro della Foresteria, il  Casone e il Parco.

Oggetto della presente concessione saranno i servizi da attuarsi per i Musei Civici di Padula – dalla chiusura ai controlli, alla gestione di accessi e servizi per gli spazi museali, la gestione di spazi, la pulizia e la manutenzione, le attività di reception, biglietteria, servizio prenotazione, visite guidate, attività di valorizzazione e promozione dei musei.

Tutte le informazioni e i documenti necessari sono reperibili al sito della Comunità Montana del Vallo di Diano.

 

About Redazione Rivista Siti Unesco

Check Also

Santuari e pellegrinaggi nell’Europa Centro-orientale

Guardare la cultura con gli occhi del pellegrino

Presentare la Croazia, la Polonia, la Repubblica Ceca, la Slovacchia, la Slovenia e l’Ungheria con …