Home / Breaking-News / Legge 77/2006, al via il bando per i contributi 2018 ai siti UNESCO
Fortificazioni e siti UNESCO di Lombardia
Fortificazioni e siti UNESCO di Lombardia

Legge 77/2006, al via il bando per i contributi 2018 ai siti UNESCO

Il 26 aprile scorso è stato emanato l’avviso per la presentazione delle proposte di intervento relativi ai fondi della legge 77/2006 per il 2018: in “palio” 1.136.460,00 euro che dovranno essere utilizzati in progetti relativo ad assistenza ai siti UNESCO – Culturali e Naturali, oltre a 112.570,00 euro per misure speciali di tutela e fruizione di beni del Patrimonio Mondiale.

Le tipologie di intervento ammesse sono quelle relative allo studio di specifiche problematiche inerenti i siti UNESCO, dalla elaborazione o aggiornamento dei piani di gestione fino ai servizi di assistenza e di mobilità e finanche progetti di promozione, tutela e valorizzazione dei siti.

Il contributo finanziario concesso dal Ministero non potrà eccedere il 90% dell’importo totale del progetto presentato, che non potrà durare pià di 18 mesi, e le quote saranno così assegnate: ogni singolo progetto ammesso potrà beneficiare di un finanziamento massimo di 100.000 euro nel caso di singolo sito UNESCO, di 250.000 euro nel caso di sito di tipo seriale o paesaggio culturale, di 80.000 euro per ognuno dei siti UNESCO coinvolti in un progetto unitario. Come nelle scorse edizioni del Bando, saranno finanziati i progetti presentati entro i termini (26 giugno), che risponderanno in maniera coerente alle indicazioni della L.77 e della modulistica richiesta, fino all’esaurimento delle risorse, secondo il posizionamento nelle graduatorie.

Fonte: MiBACT

About Redazione Rivista Siti Unesco

Check Also

San Pietro Celestino con attributi papali

San Pietro Celestino torna a L’Aquila

Ieri mattina, nella Basilica di Collemaggio, il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, e la Soprintendente Archeologia, …