Home / Breaking-News / Aquileia: protocollo di intesa per la gestione del patrimonio culturale
Piazza Capitolo per Aquileia Film Festival
Piazza Capitolo per Aquileia Film Festival - ph. © Baronchelli

Aquileia: protocollo di intesa per la gestione del patrimonio culturale

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia hanno sottoscritto ieri un importante protocollo di intesa per la valorizzazione del patrimonio culturale della città di Aquileia, la cui Area archeologica e Basilica Patriarcale sono iscritte nella lista dei beni del Patrimonio Mondiale dal 2008.

Il protocollo, fra le altre cose, sancisce che la Fondazione Aquileia – che attualmente ha in carico la gestione del sito UNESCO – amplia le sue competenze: fra i beni in gestione, infatti, entrano anche il Museo Paleocristiano e il Museo Archeologico nazionale. Inoltre, verrà costituito all’interno della Fondazione un Comitato Scientifico che avrà il compito di coadiuvare le attività in programma.

Al fine di assicurare alla Fondazione Aquileia i mezzi finanziari necessari per lo svolgimento delle attività previste e saranno assicurate le risorse necessarie – da parte del Ministero e con la partecipazione a bandi di varia natura – per la manutenzione ordinaria e straordinaria, del restauro e della messa in sicurezza delle aree e dei beni gestiti.
Verrà inoltre messo a disposizione della Fondazione del personale attualmente di stanza al Ministero.

Fonte: MiBACT

About Redazione Rivista Siti Unesco

Check Also

DE RERUM NATURA

De Rerum Natura e la città di Ninfa

Per il ciclo “De Rerum Natura. Indagini e riflessioni per la valorizzazione del giardino storico”, …