Home / Breaking-News / 41ª sessione UNESCO a Cracovia, fra nuove iscrizioni e sfide sulla tutela
SITI UNESCO CRACOVIA
SITI UNESCO CRACOVIA

41ª sessione UNESCO a Cracovia, fra nuove iscrizioni e sfide sulla tutela

Il Comitato per il Patrimonio Mondiale valuterà la nomina di 35 siti per l’iscrizione nell’elenco Patrimonio Mondiale dell’UNESCO durante la sua 41ª sessione, presieduta da Jacek Purchla, fondatore e direttore del Centro Culturale Internazionale di Cracovia, città polacca che ospiterà la sessione dal 2 al 12 luglio prossimi.

Le candidature presentate per l’iscrizione alla lista del Patrimonio Mondiale sono numerose: sette per i siti naturali, un sito misto (sia naturale che culturale) e 27 siti culturali.

Durante la sessione, il Comitato esaminerà inoltre lo stato di conservazione di 99 siti di patrimonio mondiale e di 55 siti iscritti nell’elenco di patrimonio mondiale in pericolo. Questa seduta, in particolare, sarà in diretta streaming. Cinque i siti del patrimonio mondiale che saranno presi in esame, al fine di inserirli nella lista dei patrimoni dell’umanità in pericolo: il Centro Storico di Vienna in Austria; Aree Protette di Cerrado: Chapada dos Veadeiros e Parchi Nazionali Emas in Brasile; le Isole e aree protette del Golfo della California, in Messico; la Valle del Kathmandu, Nepal; i Giardini di Fort e Shalamar a Lahore in Pakistan.
Lo stato di conservazione del Parco Nazionale di Como del Costa d’Avorio sarà invece esaminato in modo da eliminarlo dalla lista in pericolo.

Siti candidati per l’iscrizione nell’elenco del patrimonio mondiale quest’anno:

Siti naturali

  • Foreste Primarie di Faggio dei Carpazi e altre Regioni d’Europa [estensione a “Foreste Primarie di Faggio dei Carpazi e delle Foreste Antiche Faggio della Germania”, Germania, Slovacchia, Ucraina], Albania, Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Slovenia, Spagna, Ucraina
  • Parco Nazionale di Los Alerces, Argentina
  • Complesso Arly – Pendjari [estensione al “Parco Nazionale W del Niger”, Niger], Benin, Burkina Faso
  • Qinghai Hoh Xil, Cina
  • Parco nazionale di Mole, Ghana
  • Area di conservazione di Bhitarkanika, Inde
  • Paesaggi di Dauria, Mongolia, Federazione Russa

Siti culturali

  • Centro Storico di Mbanza Kongo, Angola
  • Centro Storico di Sheki con il Palazzo di Khan, Azerbaigian
  • Sito archeologico di Valongo Wharf, Brasile
  • Sito archeologico di Sambor Prei Kuk che rappresenta il paesaggio culturale dell’antica Ishanapura, in Cambogia
  • Kulangsu: un insediamento internazionale storico, il Chine
  • Opera di difesa veneziana tra il XV e il XVII secolo, Croazia, Italia, Montenegro
  • Kujataa – un paesaggio agricolo subarctic in Groenlandia, Danimarca
  • Asmara: città modernista africana, Eritrea
  • Taputapuātea (Francia)
  • Strasburgo: da Grande-île a Neustadt, una scena urbana europea [estensione a “Strasburgo -Grande île”], Francia
  • Monastero di Gelati [riduzione significativa del confine di “Cattedrale di Bagrati e Monastero di Gelati”, Georgia
  • Grotte con la più antica arte del ghiaccio, Germania
  • Il Bauhaus e i suoi siti a Weimar, Dessau e Bernau [estensione a “Bauhaus e suoi siti a Weimar e Dessau”], Germania
  • Siti Luther in Germania centrale [estensione a “Luther Memorials in Eisleben e Wittenberg”], Germania
  • Cattedrale di Naumburg e l’alto paesaggio culturale medievale dei fiumi Saale e Unstrut, Germania
  • Città storica di Ahmadabad, India
  • Città storica di Yazd, Repubblica islamica dell’Iran
  • Isola Sacra di Okinoshima e siti associati nella regione di Munakata, Giappone
  • Architettura Eclettica (1865-1925), Origini e Evoluzione di una Lingua Architettonica nel Levante, Giordania
  • Hebron / Al-Khalil Città Vecchia, Palestina
  • Tarnowskie Góry Piombo-Argento-Zinco e il suo sistema di gestione delle acque sotterranee, in Polonia
  • La Cattedrale Assunzione dell’isola cittadina di Sviyazhsk, Federazione Russa
  • Paesaggio culturale Khomani, Sudafrica
  • Talayotic Minorca, Spagna
  • Aphrodisias, Turchia
  • Khor Dubai, porto dei mercanti tradizionali, Emirati Arabi Uniti
  • Distretto dei Laghi, Regno Unito

 

Siti misti

  • Valle di Tehuacán-Cuicatlán: habitat originario di Mesoamerica, MessicoIn apertura della 41a Commissione, si terrà un forum di giovani professionisti che si occupano di Patrimonio Mondiale dedicato al tema “Memory: Lost and Recovered Heritage”, che si terrà a Varsavia e Cracovia dal 25 giugno al 4 luglio e riunirà rappresentanti di 32 paesi che si confronteranno sulle sfide della tutela e conservazione del Patrimonio.

Fonte: UNESCO.org

About Redazione Rivista Siti Unesco

Check Also

Roma - Ph. Oliver Bonjoch

Dirsi “Sì” a Roma, la città eterna

di Martina Vacca –  Roma è la città eterna, il sogno che vivesse per sempre, cavalcato …