Home / Breaking-News / Crespi d’Adda: i cittadini partecipano al cambiamento
Crespi d'adda piano particolareggiato
Crespi d'adda piano particolareggiato

Crespi d’Adda: i cittadini partecipano al cambiamento

Dare a tutti i cittadini, ai portatori di interesse, alle associazioni, la possibilità di contribuire alla stesura del nuovo piano particolareggiato del sito UNESCO di Crespi d’Adda: è questo il presupposto degli incontri che l’amministrazione comunale di Capriate San Gervasio, comune dove il villaggio industriale Patrimonio dell’Umanità si trova, ha promosso a partire dallo scorso luglio. Passato il periodo estivo, da sabato 1 ottobre riparte il ciclo di incontri.

Il primo – in programma proprio il 1 ottobre – vedrà alternarsi 4 tavoli di lavoro ai quali ogni partecipante potrà dare il proprio contributo. Sabato 15 ottobre è invece previsto il riepilogo delle valutazioni, emerse nel primo incontro, e l’ apertura 2 tavoli di lavoro, dedicati alla predisposizione di sintesi provvisorie. Lunedì 7 novembre ci sarà quindi la presentazione dei documenti di sintesi definitivi e della tavola degli obiettivi condivisi.

“Uno degli elementi essenziali di questo progetto partecipativo è quello di mettere allo stesso tavolo, a lavorare insieme, tutti i partecipanti: tecnici, cittadini, imprese e amministratori. – si legge della nota dei promotori – Questo permetterà un grande arricchimento reciproco soprattutto se i partecipanti avranno la capacità di ascolto e di mettere in gioco le proprie idee e competenze per un interesse comune. I tavoli di lavoro sono aperti a tutti.”
Avranno il compito di guidare e facilitare gli incontri e il confronto fra tutti i partecipanti. Ing. Marcello Fiorina, arch. Marco Lameri, consulenti tecnici del Comune di Capriate San Gervasio, arch. Andrea De Matteis, prof. Fulvio Adobati CST “Lelio Pagani”-Università degli Studi di Bergamo. Tutti gli incontri si svolgeranno presso la scuola STI di Crespi d’Adda.

About Redazione Rivista Siti Unesco

Check Also

Navigare il Territorio

Navigare il Territorio dall’Area Archeologica del Porto di Traiano

L’Area Archeologica del Porto di Traiano di Fiumicino è aperta al pubblico dal giovedì alla …